• Italiano
  • Francese
  • Inglese

Politiche ambientali

home / politiche ambientali

  1. IL LEGNO: materia prima del nostro ciclo di lavorazione.
    Chi siamo

    La materia prima utilizzata nella lavorazione è essenzialmente il faggio.
    Il legno è un materiale organico ed è in grado di riprodursi naturalmente.
    I legni si differenziano per l'odore, il colore, il disegno delle venature, la massa volumetrica.
    Cambiano anche le proprietà meccaniche come l'elasticità e la durezza, la resistenza alla compressione, alla trazione, alla flessione.
    Il legno, inoltre, è un materiale igienico igroscopico e biodegradabile al 100%, infatti può essere recuperato facilmente.

  2. I miglioramenti attuati nelle diverse fasi del ciclo di vita dei nostri prodotti.
    Chi siamo

    La fase di produzione è governata da scelte volte alla minimizzazione delle risorse impiegate ( la linea di produzione moderna ed efficiente consente di realizzare prodotti con ridotto scarto) ed a basso impatto ambientale ( materie prime certificate PEFC, ridotto impatto acustico, ridotte emissioni di polveri).

  3. L'estensione della vita della materia prima
    Chi siamo

    È possibile perché I residui legnosi che si originano vengono recuperati e riutilizzati oppure impiegati in processi di termovalorizzazione per produrre energia elettrica e termica.
    Il riciclo del legno interessa cascami, segatura, corteccia e trucioli.

    Il materiale di residuo di legno viene aspirato dalla linea di produzione e trasportato presso il reparto di pellettizazione: durante questo processo vengono trasformati e prodotti in piccoli pezzi detti pellet.

  4. Lo smaltimento dei residui di lavorazione
    Chi siamo

    Con il nostro nuovo impianto di pellettizazione e con la politica ambientale adottata dalla nostra azienda, abbiamo perseguito obiettivi e traguardi che ci hanno portato ad un completo recupero dei residui di lavorazione.

    Il nostro traguardo ambientale nel 2019 è KG zero di rifiuti legnosi smaltiti.

certificato